Come ispirare empatia clonando la propria postura

Prima di descrivere il metodo di clonazione della postura, esaminiamo la definizione di empatia, in modo da sapere cosa vogliamo ottenere.

Secondo Psicologia oggi, 'l'empatia è l'esperienza viscerale dei pensieri e dei sentimenti di un'altra persona dal suo punto di vista, piuttosto che dal proprio.' uno

Ciò significa che iniziamo ad avere empatia per qualcuno quando comprendiamo il suo punto di vista. Lo facciamo ascoltando in modo da poter comprendere il significato dietro i loro pensieri e sperimentare i loro sentimenti.



L
L'empatia richiede la comprensione dei sentimenti dietro ciò che viene detto. | fonte

Come provare quello che sta provando qualcun altro

Entrare in contatto con i pensieri e i sentimenti degli altri potrebbe essere difficile se non lo facciamo sentire le loro emozioni. Finiamo per non avere empatia perché ci manca quello che sta succedendo per loro e non possiamo apprezzare dove si trovano 'proveniente da' con quello che fanno o dicono?

L'empatia è più facile da raggiungere quando possiamo provare i sentimenti e le emozioni di un'altra persona. Un punto chiarito dalla definizione di empatia sopra è che dobbiamo eliminare il nostro punto di vista personale.

Un metodo utile è prestare attenzione al linguaggio del corpo e simularlo. Lo facciamo clonando la propria postura.

Clonare la propria postura per sperimentare i propri pensieri e sentimenti

Quando usi questo metodo con qualcuno, improvvisamente avrai più compassione per lui e capirai i suoi sentimenti.

Per comprendere appieno cosa sta succedendo a un'altra persona e provare empatia, devi cogliere le sue emozioni mentre le ascolti parlare.

I loro sentimenti ed emozioni possono essere rilevati e percepiti con sorprendente realismo. Tieniti nella stessa posizione della loro. Per esempio:

  • Prova a fare la stessa espressione facciale.
  • Tieni le spalle allo stesso modo.
  • Posiziona le braccia e le gambe come le loro.
  • Appoggiati in modo simile a come sono inclinati.

Ciò che intendo con questo è clonare accuratamente tutto ciò che riguarda la loro postura. Ciò include l'esecuzione dei loro manierismi. Quando fai tutto questo, scoprirai che puoi effettivamente sperimentare il loro umore, temperamento e stato d'animo. Sentirai tutto questo da solo e capirai molto meglio da dove vengono.

Devi prestare attenzione alla loro espressione facciale. Prova a imitarlo. Sentirai immediatamente qualcosa di diverso, possibilmente in linea con ciò che stanno provando.

Le spalle tendono a sopportare molto stress. Quindi nota come si tengono per le spalle e immediatamente quello.

Se sono inclinati, fai lo stesso. Appoggiati o sporgiti in modo simile a come sono inclinati. Tutto ciò riprodurrà la sensazione del loro livello di stress nella tua mente.

Penso che funzioni bene perché ti mette nello stesso stato fisico del loro. Quindi lo faresti al contrario - invece di avere gli stessi stimoli che ti influenzano, stai semplicemente mettendo il tuo corpo nello stesso muffa, e quindi può sentire gli stessi sentimenti.

Ispira l'empatia vedendo le cose dalla loro prospettiva

Possiamo imparare molto di più osservando come l'altra persona tiene il corpo e i movimenti che fa. È una forma di comunicazione fisica in cui si osservano i propri gesti.

Se tendono a guardare dall'altra parte, oa girare l'intero corpo di lato, possono provare una sensazione di fuga, il desiderio di allontanarsi da una situazione.

Anche le loro mani dicono molto. Qualunque cosa stia succedendo nei loro pensieri può essere fisicamente comunicata attraverso il modo in cui tengono o muovono le mani. Se sono arrabbiati, potrebbero tenere le mani strette in un pugno chiuso. Tenere le mani a coppa o tenere le mani può indicare che sono confuse e cercano di capire. Coprire la bocca potrebbe significare che si sta mentendo o semplicemente non si è sicuri di se stessi.

Se sono rilassati, possono semplicemente lasciare le mani sui fianchi o in tasca. Le mani intascate sono una posizione insignificante, tuttavia. Molti uomini lo fanno solo perché è un modo comodo di stare in piedi.

Coprire la bocca potrebbe significare che si sta mentendo
Coprire la bocca potrebbe significare che si sta mentendo | fonte

Esempi di espressione di empatia

Non c'è niente di più gratificante che avere qualcuno che capisce veramente il significato di ciò che si sta dicendo.

Con molte interazioni sociali, spesso tendiamo a sapere molto poco l'uno dell'altro. Ci perdiamo i sentimenti più intimi che si possono provare.

Quando abbiamo una conversazione con qualcuno, di solito possiamo essere sicuri che le sue parole siano accuratamente selezionate per filtrare le sue emozioni e sentimenti. Una comunicazione efficace richiede la comprensione del vero significato di ciò che qualcuno sta dicendo e la comprensione dei sentimenti che stanno dietro.

Prestare attenzione alla comunicazione fisica e clonare la postura dell'altra persona crea la capacità di farlo e ci dà la capacità di esprimere empatia.

Esempi di comunicazione fisica

Parte del corpo Significato che può essere notato
Viso Emozioni
Shoudlers Livello di stress
Braccia Umore
Mani Nonostante le differenze culturali, le mani possono illustrare i pensieri (vedi tabella sotto).
Gambe Nonostante l'educazione e le differenze di genere, la posizione delle gambe può indicare comfort, disinteresse o insicurezza.

Comunicazione non verbale attraverso le mani

Gesti delle mani Comunicazione non verbale
Pugno chiuso Rabbia
Mani in tasca Insignificante
Mani tenute Confuso
Sguardo confuso con le mani tenute
Sguardo confuso con le mani tenute | fonte

Mostra compassione con capacità di ascolto attivo

C'è un pensiero finale che ha a che fare con la comprensione di un'altra persona, e dipende da come reagiamo mentre siamo ascoltatori.

Quando siamo in una conversazione e l'altra persona sta parlando, stiamo davvero ascoltando? O stiamo reagendo?

Affinché possiamo davvero sapere di cosa tratta l'altra persona, dobbiamo sapere cosa sta succedendo noi anche. Dobbiamo capire come noi reagire ai pensieri e ai sentimenti che stanno esprimendo.

Per spiegare cosa intendo, ripensa a un momento in cui hai avuto una forte sensazione per qualcosa che qualcuno ti stava dicendo. Come stavi reagendo?

  • Stavi reagendo suo o sua sentimenti?
  • O stavi reagendo il tuo sentimenti sull'argomento?

Possiamo rispondere alle cose in base ai nostri sentimenti. Se vogliamo veramente capire, dobbiamo fare uno sforzo considerevole nella comprensione guardando il mondo dalla loro prospettiva e osservando il loro linguaggio del corpo.

Quindi dobbiamo includere una cosa importante. Dobbiamo confermare ciò che abbiamo capito. Possiamo farlo riformulando ciò che abbiamo sentito e ripetendolo. Quindi ottieni una conferma che abbiamo 'capito'. Ciò convaliderà il nostro desiderio di capire ciò che viene detto. Mostrerà che i loro sentimenti sono importanti per noi.

Lo psicologo Carl Rogers ha descritto il processo di 'ascolto attivo', in base al quale l'ascoltatore spiega ciò che ha sentito fino a quando non c'è un accordo reciproco tra l'ascoltatore e l'oratore.Due

Se non sei sicuro di aver capito qualcosa, chiedi pure. Se tu non sei ottenerlo, dillo.

Lui o lei dovrebbe essere contento che tu stia cercando di capire meglio. Se vogliono davvero essere compresi, non dovrebbero essere intimiditi dal tuo sforzo extra. Creerai l'opportunità di comunicare meglio e con il minor numero di incomprensioni.

Concludere

Possiamo fare un degno tentativo di avvicinarci al significato corretto di ciò che l'altra persona sta cercando di dirci tenendo presente come stiamo reagendo alla situazione.

Sperimentare i loro sentimenti posizionandoci fisicamente in modo simile alla loro postura ci aiuterà a comprenderli a un livello più profondo.

Trovo che questi metodi siano un trucco utile per capire bene qualcuno. Prova quello che ho spiegato un giorno. Potrebbe aprire un mondo completamente nuovo di comprensione delle persone.

Ti considereranno più rispettoso e ti apprezzeranno per lo sforzo.

Riferimento

  1. Empatia | Psicologia oggi
  2. Carl R Rogers (1957), Ascolto attivo, (ASIN: B0007FAIPA), Industrial Relations Center, The University of Chicago