Si può praticare il tantra se sei single?

fonte

Tu sei l'amato

Nel tantra, c'è un bellissimo termine per il proprio partner e questo è 'amato'. Le coppie tantriche usano questa parola con sincero affetto quando si riferiscono l'una all'altra. Per il praticante solitario, sei il tuo amato. Questa non è una cosa strana in cui ti vedi come due persone. In realtà è un modo eccellente per nutrire la tua autostima. All'inizio, può sembrare innaturale pensare a te stesso come 'amato', ma rispettalo. Alla fine, la parola aiuta a riparare ciò che il mondo moderno tende a danneggiare:

  • Mettendoci sempre per ultimi, fisicamente ed emotivamente
  • Tecniche di marketing studiate per far sentire bene le persone con se stesse solo se acquistano un determinato prodotto
  • Cattive relazioni in cui un partner / genitore ha fatto commenti negativi sul corpo

Realisticamente, è molto difficile mettersi al primo posto senza sacrificare un qualche tipo di responsabilità. Da adulti, siamo caregiver e capifamiglia. Coloro che dipendono da noi non possono essere messi da parte. A volte, lottiamo non per le nostre responsabilità, ma per le cicatrici della bassa autostima. Le ferite del nostro passato possono sussurrare che non meritiamo di essere i primi. Di fronte a queste due realtà, il tantra solitario può invece essere utilizzato come potente strategia di coping. Ancora una volta, è immensamente nutriente e non solo in senso sessuale. La metà del tantra non tocca nemmeno l'aspetto fisico. L'arte inoltre riequilibra, ringiovanisce e restituisce gioia e fiducia a chi la studia.

È possibile un rilassamento duraturo

Il tantra ha un modo per portare più felicità e calma nella tua vita, anche quando non fai alcun esercizio.
Il tantra ha un modo per portare più felicità e calma nella tua vita, anche quando non fai alcun esercizio. | fonte

Benefici del Tantra solitario

Pensi che non ci siano benefici che eguagliano il tantra tra due persone? Pensa di nuovo. A parte i suddetti vantaggi, l'uomo o la donna single possono trarre grande valore dall'apprendimento dei soli modi sacri.



  • Per i principianti, potrebbe essere preferibile. Molti sono a disagio perché li rende vulnerabili agli altri. Lo studio privato consente al principiante di avanzare al proprio ritmo, esplorare e abbandonare le barriere in sicurezza senza timore di giudizio
  • Il tantra significa anche conoscere te stesso mentalmente. In questo caso, le sessioni solitarie possono rivelare le tue antipatie e preferenze su determinate tecniche e concetti
  • Sapere in anticipo cosa non ti piace e cosa non ti sentirai a tuo agio nel fare è dare potere. Quando un partner entra nella propria vita, questi limiti possono essere menzionati in anticipo, come dovrebbero essere. Un amante non può rispettare i tuoi desideri se non sa cosa ti scoraggia
  • Quando si tratta di relax, il tantra è la tripletta perfetta. Ringiovanirai a livello mentale, fisico e spirituale
  • Ti insegna una grande verità e quella che sembra essere l'unico segreto per una relazione di successo. Devi prima amare e rispettare te stesso.

Chiediti un appuntamento

Lungi dall'essere il patetico suggerimento a cui sembra, questo è qualcosa che ogni singola persona merita. È probabile che lo stia già facendo. Uscire con se stessi non significa necessariamente andare da soli in un ristorante romantico (a meno che tu non voglia). Un appuntamento è fare qualcosa che è allo stesso tempo speciale e così divertente che, si spera, ti lasci con una luce rinfrescante. Mostra a te stesso la cura e il rispetto che vorresti per un partner che ami con tutto il tuo essere. Di nuovo, questa non è una cosa strana in cui si deve fingere di essere due persone. Ridotto alle basi, un appuntamento tantrico è tutto su di te. In verità, non c'è niente di sbagliato nel viziarsi un po '. Detto questo, per fare un appuntamento di una persona in maniera tantrica, non è sufficiente stare in pigiama e dipingere le unghie dei piedi. Lo faresti ad un appuntamento con un ragazzo? Non è probabile. Ecco alcuni suggerimenti.

  • Se hai intenzione di rimanere a casa, rendi il posto carino come faresti quando aspetti un ospite
  • Fai una doccia o un bagno di lusso: un corpo profumato e pulito fa miracoli per la propria autostima ed è anche molto rilassante
  • Indossa qualcosa di comodo che ti faccia sentire bene
  • Vai in un posto che vuoi davvero, anche se è il museo o una passeggiata lenta in un posto speciale
  • Impegnati a gustare alcuni dei tuoi cibi preferiti
  • Per i primi appuntamenti, la mente scimmia potrebbe dirti che stai perdendo tempo a giocare con l'appuntamento di un single - non lo sei e continua a dirti che te lo meriti
  • Termina l'appuntamento con un gesto speciale; comprati un piccolo regalo, bevi un buon caffè o un bicchiere di vino.

Fai qualcosa che ti piace

Il tantra significa provare gioia anche fuori dalla camera da letto.
Il tantra significa provare gioia anche fuori dalla camera da letto. | fonte

Prendere lezioni come single è accettabile

Se sei completamente nuovo nel tantra ma decidi di unirti a una classe, potresti essere sorpreso di scoprire che molti degli altri studenti sono single. Nei gruppi tantrici, sia le coppie che le persone non legate sono i benvenuti. Spesso, durante gli esercizi in cui sono richieste due persone, i single si accoppiano per eseguirli. Questo non è considerato strano e di solito non sarà profondamente sessuale, come mettersi a nudo o effettivamente fare qualcosa che costituisce come fare l'amore. Durante le lezioni per principianti, alle coppie (compresi gli estranei che si sono appena incontrati e sono diventati coppie per tutta la durata della lezione) viene insegnato di più sull'energia, la guarigione e l'onore che il tantra può scambiare tra due persone. È inoltre disponibile l'opzione per studiare da soli a casa. Ci sono molte classi, libri, tutorial e video disponibili che possono insegnare al nuovo tantrico tutto ciò che deve sapere.

Il tantra aumenta la possibilità di incontrare un'anima gemella

Sappiamo tutti che incontrare la propria anima gemella è difficile. Pochissimi si connettono in un modo in cui entrambi sono uguali, felici e possono scendere a compromessi senza inimicizia. I fortunati incontrano per sbaglio i loro partner perfetti. Troppi altri si sentono come se fossero gli unici a non riuscire a trovare la ragazza o il ragazzo che la Disney aveva promesso loro sin dalla nascita. Qui sta il problema. Poche persone sfuggono al condizionamento dei media, agli standard perfetti degli appuntamenti al liceo e alle proprie fantasie. Si potrebbe pensare che sia 'accontentarsi di meno' quando si esce con qualcuno che è più vecchio di quanto vorremmo, ha certi attributi fisici considerati (anche inconsciamente) come difetti o non ha un lavoro affascinante. In verità, in quale romanzo rosa l'eroe è un idraulico? Ma alla fine, estirpare spietatamente i partner 'imperfetti' riduce notevolmente le possibilità di incontrare la propria anima gemella.

Man mano che gli studenti progrediscono con il percorso tantrico, accade una cosa straordinaria. Tutto il fluff che è preferenze superficiali inizia a svanire. L'attrazione nasce dalla capacità di vedere le persone per come sono, non a causa di una debolezza per un certo colore, peso o età di capelli. In cambio, un vero tantrico sarebbe attratto da te senza essere giudicante. Questo è il tipo di amore più sicuro che si possa chiedere; credere che il proprio partner non si preoccupi del fatto che i corpi invecchiano, che hai abbandonato la scuola, che hai già figli, non hai la vita più eccitante o non assomigli a un modello. Come singolo tantrico, abbandonare le preferenze superficiali è sorprendente. La buona notizia è che man mano che il praticante cresce, questo processo avviene da solo. Non solo ti apre ad amare qualcuno incondizionatamente, ma anche ad imparare ad accettare i tuoi difetti percepiti e ad avere un sano rispetto di te stesso. È a questo incrocio che sboccia la famosa felicità delle coppie tantriche.