Come superare una rottura con il tuo ragazzo o la tua ragazza

Lutto per la tua relazione

Quando una relazione finisce, essenzialmente attraversi un periodo di lutto per il tuo ex che non è più il tuo compagno costante.

Il processo di lutto differisce in lunghezza per tutti perché ci sono tanti fattori variabili come:

  • Chi ha concluso la relazione
  • Come è finita la relazione
  • Da quanto tempo stavate insieme
  • Quanto eri vicino come coppia
  • Da quanto tempo conoscevi il tuo ragazzo

Durante questa fase di lutto, ci sono molte cose che puoi fare per farti sentire più felice e positivo, ma alla fine è necessario del tempo prima di poter iniziare davvero ad andare avanti. Dì a te stesso che sarà più facile in una settimana, e ancora più facile di così in un mese, e dopo un anno molto probabilmente penserai a malapena al tuo ex, ma in questo momento devi prenderlo un giorno alla volta.



I ricordi innescano le lacrime mentre la rottura è fresca

Rimuovere dalla vista determinati oggetti e ricordi per alcune settimane o mesi può davvero aiutarti quando ti sei appena separato dal tuo ex. Non essere troppo veloce per buttare via tutte le lettere e le fotografie, a meno che tu non sia sicuro che non te ne pentirai.

Quando esegui questa dolorosa rimozione di tutte le cose che hanno a che fare con l'ex parentela, potresti invitare un amico o un familiare che ti sostenga per darti un supporto emotivo e verbale che è inestimabile in queste situazioni. Ecco alcune cose che potresti voler mettere insieme in una scatola per ordinare più accuratamente per un tempo meno doloroso;

  • Fotografie
  • Orsacchiotti e altri regali del tuo ex
  • Gioielli che il tuo ex potrebbe averti regalato
  • Abiti che il tuo ex potrebbe aver lasciato a casa tua
  • La sua tazza da caffè preferita
fonte

Come iniziare ad andare avanti dopo la rottura

Riempi le tue giornate con le cose che ti piacciono, vedendo amici e familiari, facendo il lavoro e le normali attività quotidiane. Andare avanti è difficile, ma oziare nella maglietta del tuo ex mentre ascolti canzoni che ti ricordano di lui non farà altro che sconvolgerti e farti pensare a lui ancora più di quanto già fai.

Tenersi occupati è un ottimo modo per andare avanti. In questo momento probabilmente sogni ancora ad occhi aperti che il tuo ex torni da te, dicendoti che ha commesso un errore enorme (se ha finito) e ti rivuole indietro, ma quando sorgono pensieri come questo cerca di scrollarteli di dosso e girare la tua mente a qualcosa come un libro, un film preferito o chiamare un amico con cui ti piace parlare.

Se semplicemente non sai cosa fare di te stesso, considera qualcosa dall'elenco seguente;

  • Invita un amico. Non fare una faccia coraggiosa e fingere di essere felice per la foto del tuo ex. Dì ai tuoi amici che stai soffrendo e che trovi la rottura davvero difficile da affrontare. Esci insieme a un film, a pranzo dove puoi parlare o anche a fare un viaggio di qualche giorno solo per vivere la tua vita piuttosto che sentirti sommerso dalla mancanza del tuo ex.
  • Vai a stare con un membro della famiglia. Un cambio di scena e le persone che ti amano sono due cose che possono ricostruirti il ​​tuo ex fiducioso, felice te. Se hai una famiglia nelle vicinanze, potresti prendere in considerazione la possibilità di chiedere se puoi fare un soggiorno nel fine settimana (o più a lungo, se lo desideri). Ricorda a te stesso che ci sono molte persone che ti amano e non aver paura di dire loro quanto ti senti triste: ti sosterranno.
  • Ascolta della musica che ti fa sentire bene - STAI LONTANO da canzoni tristi o canzoni d'amore. Alcune persone trovano la musica estremamente terapeutica e un ottimo modo per sentirsi più felici senza alcuno sforzo reale (perfetto per quando ci si sente giù). A volte una melodia davvero orecchiabile può farti venire voglia di saltare giù dal divano e ballare via.
  • Allenarsi - prendi quelle endorfine che ti faranno sentire bene. Non deve essere un allenamento tipo punire lo stomaco fino al collasso, se vuoi potresti provare un po 'di yoga, pilates o anche un corso di danza dove puoi semplicemente rilassarti e divertirti.
  • Inizia un progetto - se dipingi, suoni uno strumento, vai a cavallo, lavori a maglia, punto croce o fai qualsiasi altro tipo di attività creativa o piacevole, stabilisci un obiettivo e cerca di mantenerlo. Impara a lavorare all'uncinetto o diventa un maestro culinario / sportivo. Fai qualcosa per te in cui la tua mente sarà concentrata sul progetto in questione e non sul tuo ex.
fonte

Sentirsi arrabbiati, feriti e frustrati

A volte questo viene prima che inizi a soffrire per la relazione ea volte viene dopo. Potresti mettere in discussione la tua intera relazione, i sentimenti che il tuo partner ha avuto per te e persino te stesso come persona e fidanzata. Questo è particolarmente vero se il tuo coniuge ti ha lasciato e ora sembra che stia andando avanti.

Hai tutto il diritto di essere frustrato e arrabbiato per la fine della relazione. Formare un legame con qualcuno è davvero una cosa molto speciale e quando non abbiamo più quel legame può sembrare che tu sia stato emotivamente tradito o abbandonato. Potresti sentirti come se fossi l'unico a soffrire e il tuo ex ha improvvisamente smesso di pensare a te o di prendersi cura di te.

Se sembra così, allora due cose sono quasi certe;

  1. È una persona insensibile che agisce in modo sconsiderato e offensivo nei tuoi confronti (direttamente tramite chiamate e messaggi, ecc., O indirettamente, flirtando apertamente con gli altri, ecc.). Non permettere a lui oa nessun altro di farti sentire come se le tue emozioni non fossero valide. Sono completamente valide, ma è come trattarle che è importante.
  2. Se non sta attivamente cercando di ferirti, ma ha interrotto la comunicazione con te e sembra che stia andando avanti, probabilmente lo vuole. Questo è davvero difficile da ascoltare (o leggere), perché alla fine è lo scenario peggiore (a breve termine).

Dì a te stesso che a volte le cose belle devono andare in pezzi così le cose migliori possono cadere insieme.

Quando ti senti arrabbiato con il tuo ex e tutto ciò che vuoi fare è inviare un'e-mail offensiva, un messaggio di testo o persino telefonargli e urlargli contro: non farlo. Per quanto ferito tu sia, per quanto frustrato, arrabbiato e devastato da ciò che accade durante o dopo la rottura sei, non contattarlo.

Se interrompi i contatti attraverso i social network, chiamate, messaggi di testo e ogni altro significa che hai molte più possibilità di fargli capire che non ha potere su di te, ma piuttosto è il contrario. Se ha concluso le cose con te, probabilmente si aspetta che tu lo contatti. Quindi cosa succede se non lo chiami o non lo implori di riconsiderare la cosa? Cosa succede quando si rende conto che ti sei rialzato, spolverato e portato avanti ... Senza di lui?

Ben presto, si chiederà perché non ti manca e perché non sei stato in contatto e forse capirà che in realtà hai avuto una vita piuttosto buona al di là di lui. Questa regola di non contatto è estremamente importante. Non lo sottolineerò mai abbastanza. L'ho provato in passato e l'80% o il tempo dopo circa tre o quattro settimane, proprio mentre stai iniziando a sentirti molto meglio e più chiaro - trovi un messaggio sul tuo telefono dal tuo ex che dice qualcosa del tipo:

'Ciao, come va? Non parlo da un po '... Spero che tu stia bene ...?'

Fare non aspetta quel testo. Potrebbe venire, potrebbe non esserci e non c'è modo di saperlo con certezza in entrambi i casi. Concentrati su te, sugli amici e sulla famiglia della tua vita che ti amano come meriti di essere amato. Fai le cose che ti piacciono e continua a vivere la tua vita, poi un giorno presto ti chiederai dove sia andato tutto quel dolore e ti renderai conto di averlo finalmente superato.


Ti sei già ripreso da una dura rottura?

  • Attualmente sto guarendo
  • No mai

Combattere i pensieri negativi su di te

Probabilmente hai sperimentato alcuni pensieri negativi su te stesso nella tua vita indipendentemente dall'età, dalla forma del corpo, dalla personalità o dall'aspetto e di solito sono più deprimenti che motivazionali. Quando ti ritrovi a pensare al peso o a desiderare di assomigliare a Scarlett Johansson, pensa invece alla tua caratteristica migliore. Fai una doccia o un bagno lungo e rilassante e coccolati. Idratati, dipingi le unghie se è qualcosa che ti piace fare, chiama un'amica e chiedile se ha voglia di uscire da qualche parte dove voi due potete sembrare (e sentirvi) bene.

Se i tuoi amici non riescono a farcela, continua il buon umore con un po 'di musica preferita e sfogliando un catalogo e segnando alcune nuove aggiunte al tuo guardaroba. Così spesso, quando una donna ha una relazione, smette di trovare il tempo per coccolarsi, regalarsi vestiti nuovi ecc. E diventa meno attenta ai suoi bisogni in generale perché il suo tempo è occupato ad adorare il suo coniuge.

Recuperare il 'tempo necessario' è importante e il bagno o la doccia fanno miracoli per i momenti in cui ti senti stressato, triste o entrambi.

Potresti notare che quando pensi al tuo ex da quando hai rotto, pensi principalmente alle cose belle e ai pezzi della relazione che ti mancheranno. Cambia questi processi mentali facendo l'esatto contrario. Pensa alle cose che ti infastidiscono di lui: forse farebbe battute troppo esagerate e ti sconvolgerebbe a volte o forse potrebbe essere egoista, pigro e immaturo. Il fatto che tu non stia più insieme significa che lui non era la persona giusta per te e troverai qualcuno migliore.

fonte

Pensieri indesiderati che spesso emergono dopo una rottura

  • Non sono abbastanza sexy
  • Forse mi stava tradendo
  • Non sono abbastanza carina
  • Se fossi più magro staremmo ancora insieme
  • Probabilmente è innamorato di qualcun altro
  • Non gli importa più di me
  • Non mi ha mai amato

Ogni pensiero sopra elencato è la tua frustrazione e rabbia per lui che viene proiettato su te stesso invece che sul tuo ex e ti fa sentire peggio di quanto già fai. Non permettere che questo diventi un modello - non importa cosa pensa di te ora o ha pensato a te prima e attingere a pensieri e comportamenti negativi non ti gioverà in alcun modo - ma lo saranno dannoso per il tuo benessere, quindi escludili.

Se senti sinceramente di aver rotto con il tuo ex ragazzo a causa di tu o i tuoi difetti quindi cerca di essere gentile con te stesso e di parlarne con un amico onesto (ma anche sensibile) di cui ti fidi. Parlare ed essere supportati sono i trampolini di lancio chiave nelle acque torbide delle rotture.

Uscire e andare avanti

Non correre in una nuova relazione perché è probabile che, entro un mese dalla rottura con il tuo ex, penserai ancora a lui e saltare in qualcosa di nuovo è spesso più perché non vuoi essere solo piuttosto che perché ti senti davvero pronto per una nuova relazione.

Concediti il ​​tempo di guarire - almeno sei settimane, anche se consiglio vivamente di aspettare circa tre mesi prima ancora di pensare a una nuova relazione. Essere single è davvero una cosa salutare per te, specialmente dopo una relazione a lungo termine che è finita. Hai bisogno di tempo e spazio per capire cosa vuoi per te stesso, non solo nel prossimo uomo con cui esci ma nella vita. Hai una carriera da sogno che vorresti perseguire? Forse hai sempre voluto provare a vendere la tua opera d'arte o fotografia o anche iniziare a scrivere articoli online se questa è la tua passione, proprio come sto facendo ora.

Prendi un nuovo hobby, incontra vecchi amici e fatti nuovi amici e sii te stesso. Non picchiarti per la rottura perché ne hai già passate abbastanza.

Sappi che col tempo troverai un amore migliore e entrerai in una relazione stabile e felice che fa bene a te. Ogni persona è in grado di trovare l'amore - sì, io fallo veramente credici!

La tua vita non è finita - per quanto le cose brutte sembrino in questo momento, miglioreranno, farà meno male in poche settimane e ancora meno in un mese.