10 modi per sapere se sei bisessuale o pansessuale

Continua a leggere per saperne di più su cosa significa essere bi e pan!
Continua a leggere per saperne di più su cosa significa essere bi e pan! | fonte

Fare i conti con il proprio orientamento sessuale può essere un'esperienza confusa e difficile. Se sei cresciuto in un luogo in cui la comunità LGBT + non è accettata, potresti aver paura di ammettere a te stesso che non sei etero. Allo stesso modo, se hai sempre pensato a te stesso come gay o lesbica, potresti creare confusione se improvvisamente ti ritrovi attratto da un membro del tuo genere non preferito.

Nota

Questo elenco è solo un punto di partenza o una guida. Solo tu puoi decidere chi e cosa sei, indipendentemente da ciò che dicono le etichette e le definizioni esterne.

Bisessualità vs pansessualità

Può essere fonte di confusione per alcuni distinguere tra bi e pan. Ecco alcune semplici definizioni.



Cosa significa 'bisessuale'?

Una persona che si identifica come bisessuale è attratta da persone che hanno lo stesso sesso di loro, così come da persone di sesso diverso da loro. Una persona bisessuale può essere attratta caratteristiche diverse di generi diversi.

Cosa significa 'pansessuale'?

Molte persone scambiano la pansessualità per bisessualità, ma in realtà sono abbastanza diversi. Una persona che si identifica come pan non si preoccupa affatto del genere. Sono interessati alla persona indipendentemente da come si esprimono. Alcune persone possono usare entrambi i termini - bi e pan - in modo intercambiabile per descrivere il loro orientamento sessuale.

10 modi per sapere se sei bisessuale o pansessuale

Molte persone considerano l'orientamento sessuale come un bianco e nero, o / o identità, e presumono che la maggior parte delle persone debba essere attratta dagli uomini o dalle donne. Tuttavia, la sessualità umana esiste su uno spettro, quindi è molto probabile che tu non sia al 100% etero o al 100% gay. Ecco alcuni modi per aiutarti a capire se sei effettivamente bisessuale, pan o comunque non monosessuale.

Cos'è il monosessuale?

'Monosessuale' è un termine usato per descrivere qualcuno che è attratto da un solo sesso. Gli individui eterosessuali e gay / lesbiche possono essere descritti come monosessuali.

1. Sei attratto da ragazzi e ragazze

Questo è il segno più ovvio che sei bi o pan. Probabilmente non sei monosessuale se a volte ti ritrovi a fissare un po 'troppo a lungo entrambi i sessi. Se ti trovi fisicamente attratto da uomini e donne, o anche da persone che si identificano al di fuori del binario di genere maschile / femminile, probabilmente sei bi o pan. Forse hai sviluppato una cotta per amici e celebrità dello stesso sesso o diversi.

2. Il tuo genere ti rende nervoso

Potresti ritrovarti a respingere le persone del tuo stesso sesso se sei bi o pan, ma non hai ancora fatto i conti con la tua identità. Può sembrare controintuitivo, ma il tuo genere potrebbe farti sentire a disagio se non sei pronto ad affrontare le tue attrazioni. Ad esempio, le donne eterosessuali tendono a sentirsi molto a loro agio ad abbracciare le loro amiche, ma una donna bisessuale può sentirsi a disagio ad abbracciare altre donne, temendo inconsciamente che inavvertitamente si allontanino da sole.

3. Fantasmi sul tuo genere

Preferisci guardare video per adulti o leggere storie appassionate che includono solo il tuo genere, anche se a volte ti piacciono anche i contenuti intimi diretti. Se ti ritrovi a fantasticare di stare con qualcuno del tuo stesso sesso, è probabile che, a un certo livello, desideri sperimentarlo in prima persona.

4. Ti sei sentito sollevato quando hai sentito per la prima volta il termine 'bisessuale'

Quando hai sentito parlare per la prima volta della bisessualità, ti sei sentito subito meno solo. Anche se non fossi ancora pronto a rivendicare quell'etichetta per te stesso, potrebbe essere stato un enorme peso scoprire che ci sono altre persone là fuori che sono attratte da più generi.

Riesci a vedere condividere il tuo grande giorno con persone di sesso o non binarie?
Riesci a vedere condividere il tuo grande giorno con persone di sesso o non binarie? | fonte

5. Il tuo 'Happily Ever After' potrebbe andare in entrambi i modi

Quando immagini il tuo futuro, non sei sicuro se ti vedi con un uomo o con una donna. Saresti felice se finissi con un marito come lo saresti se finissi con una moglie o un coniuge non binario. Alla fine della giornata, vuoi solo avere una relazione felice con qualcuno che ami.

6. Non riesci a prendere una decisione

Se vedi una coppia carina (maschio / femmina), potresti non essere in grado di decidere se pensi che l'uomo o la donna siano più attraenti. Forse li vuoi entrambi, anche se non glielo diresti mai! Ti piace la varietà. Forse consideri brevemente se ti piacerebbe provare una relazione poliamorosa, anche se sai in fondo che preferisci la monogamia.

Cos'è il poliamore?

Il poliamore è un tipo di relazione che coinvolge più di due persone. Non è considerato un imbroglio da parte di coloro che sono coinvolti, in quanto esistono regole specifiche su ciò che ogni persona coinvolta è autorizzata a fare all'interno della relazione. Le persone di qualsiasi orientamento possono essere poliamorose. Nonostante gli stereotipi, la maggior parte degli individui identificati con due o con una panoramica sono monogami.

7. Gli stereotipi bisessuali ti offendono

Probabilmente sei anche offeso quando senti qualcuno insinuare che tutti i bisessuali amano il sesso a tre, il poliamore o sono promiscui. Forse hai paura di definirti bisessuale perché sai che questi stereotipi non si applicano a te.

Ti senti a casa agli eventi LGBT +?
Ti senti a casa agli eventi LGBT +? | fonte

8. Ti senti a casa negli spazi LGBT +

Ti senti più a tuo agio ea casa con le persone LGBT +, anche se hai avuto relazioni che sembrano 'dirette' all'osservatore esterno. A volte ti senti semplicemente più a tuo agio con persone che hanno cose in comune con te, anche se non sei ancora pronto ad ammetterlo su te stesso.

9. Sei attratto dall'androginia

Ti ritrovi attratto dalle persone androgine, anche se non conosci la loro effettiva identità di genere. Sebbene non tutte le persone bi e pan saranno attratte dall'aspetto androgino, se sei attratto da qualcuno nonostante non sappia come si identifica, probabilmente non sei monosessuale.

Cos'è l'androginia?

L'androginia si riferisce a una combinazione di caratteristiche maschili e femminili. Alcune persone potrebbero identificarsi come 'androgino' o 'non binario' se non si sentono un maschio o una femmina. Alcuni uomini e donne preferiscono anche vestirsi in uno stile androgino se non si sentono a proprio agio in abiti maschili o femminili, ma si identificano comunque come loro sesso biologico.

10. Sembra giusto

Il termine 'bi' o 'pan' ti sembra giusto. In fondo, sai di non essere etero o gay. Anche se non sei ancora pronto per uscire, in fondo sai che sei interessato a generi diversi. Prenditi il ​​tuo tempo per esplorare la tua identità e sii tu!

Ama te stesso per quello che sei

Capire la tua identità può essere difficile, soprattutto per i giovani. Anche le persone anziane possono sentirsi confuse su chi sono dopo aver negato per tutta la vita quella parte di sé. È importante accettare pienamente ogni aspetto di te stesso, anche se temi che altre persone potrebbero non farlo. Oggi, la società accetta molto di più la diversità di quanto non fosse nel corso della storia, ma abbiamo ancora molta strada da fare. Se non ti senti a tuo agio a uscire allo scoperto nel tuo ambiente attuale, va bene se vuoi aspettare finché non sei sicuro di essere supportato e al sicuro. L'importante è amare te stesso per quello che sei.

Potresti essere sorpreso!
Potresti essere sorpreso! | fonte

Celebrità bisessuali e pansessuali

Un gran numero di celebrità si è dichiarato bi e pan. Eccone solo alcuni che potresti conoscere!

Kristen Stewart

Dopo la datazione crepuscolo Il co-protagonista Robert Pattinson, Stewart ha incontrato la modella Stella Maxwell. Alla domanda sulla sua bisessualità, la Stewart ha risposto: 'Voglio dire, è difficile parlarne, non voglio sembrare presuntuoso, perché ognuno ha la propria esperienza. L'intera questione della sessualità è così grigia. Sto solo cercando di riconoscere quella fluidità, quel grigiore, che è sempre esistito. Ma forse solo ora possiamo iniziare a parlarne.

Alia Shawkat

Shawkat, nota per il ruolo di Maeby in Sviluppo arrestato, si è dichiarata bisessuale nel 2017. Per quanto riguarda la sua carriera, ha detto '. . . Penso che bilanciare le mie energie maschili e femminili sia stata una parte importante della mia crescita come attore. '

Miley Cyrus

Cyrus ha annunciato la sua pansessualità durante un'intervista con Variety nel 2016. Ha detto: 'Penso quando ho capito cosa fosse. Sono andato al centro LGBTQ qui a LA e ho iniziato ad ascoltare queste storie. Ho visto un essere umano in particolare che non si identificava come maschio o femmina. Guardandoli, erano entrambi: belli e sexy e duri ma vulnerabili e femminili ma maschili. E mi sono relazionato con quella persona più di quanto non mi sia relazionato con chiunque altro nella mia vita.

Brendon Urie

Il frontman della band Panic at the Disco! è uscito nel 2018. Ha annunciato la sua pansessualità durante un'intervista con Rivista cartacea; 'Immagino che potresti qualificarmi come pansessuale perché davvero non mi interessa. Se una persona è fantastica, allora è fantastica. . . Immagino che questo sia io che sto dichiarando pansessuale.

Bob The Drag Queen

Bob è uscito come pansessuale e non binario su Twitter nel 2019. Il file RuPaul's Drag Race il vincitore ha anche annunciato le proprie preferenze sul pronome; 'Stranamente preferisco i pronomi binari. lui / lui / lei. '

Ci sono molti miti che circolano identità bi e pan.
Ci sono molti miti che circolano identità bi e pan. | fonte

Miti e realtà comuni

Le persone bisessuali devono affrontare gli stereotipi tutto il tempo, e lo stesso si può dire per i pan persone. Continua a leggere per conoscere la realtà di ciascuno di questi miti comuni.

Mito: La bisessualità non esiste davvero. È una fase e alla fine decideranno su un'etichetta più 'mainstream'.

La realtà: Alcune persone bisessuali iniziano adottando un'etichetta lesbica, gay o eterosessuale. Può volerci del tempo per trovare l'etichetta che si adatta davvero alla loro identità. Ma solo perché al momento potrebbero essere indecisi non significa che alla fine si sentiranno a casa con l'etichetta bisessuale.

Mito: I bisessuali sono inaffidabili e rischiano di imbrogliare.

La realtà: Solo perché a una persona bisessuale piacciono entrambi i sessi non significa che tradiranno. La lealtà esiste indipendentemente dal sesso.

Mito: I pansessuali sono attratti solo da persone non binarie.

La realtà: Per i pansessuali, non importa quale sia l'identità del loro partner, che sia dentro o fuori dal binario.

Mito: La pansessualità è la stessa del poliamore e della fluidità di genere.

La realtà: La pansessualità si riferisce a chi è attratto da una persona. Una persona pan può uscire con una persona come una volta, mentre qualcuno che è poliamoroso può uscire con più di una. La fluidità di genere riguarda l'identità di genere, che non ha nulla a che fare con le preferenze sessuali di una persona pan.

Cos'è il fluido?

Fluido significa che la sessualità è sempre in movimento: cambia a seconda del momento e della situazione.

Ulteriori letture

Cerchi aiuto?