Come smettere di allattare il bambino con il biberon

Bambino che tiene una bottiglia

Quindi, ti stai chiedendo se è ora che il tuo bambino smetta di allattare con il biberon. Può essere una decisione difficile da prendere. I bambini non solo traggono nutrimento dai loro biberon, ma tendono anche ad attaccarsi molto a loro.

L'allattamento prolungato con il biberon può comportare rischi e rendere difficile lo svezzamento. Ma come fai a sapere quando il tuo bambino è pronto per iniziarepassaggio dalla bottiglia? E come si fa a rendere questo processo il più privo di stress possibile?

Come mamme, comprendiamo che la scelta di interrompere l'allattamento artificiale può essere un passo emotivo, non solo per il tuo piccolo ma anche per te. In questo articolo, discuteremo dei rischi associati all'uso prolungato della bottiglia, quando dovresti iniziare ad abbandonare la bottiglia, e dei suggerimenti per facilitare la transizione.



Sommario

Ragioni per smettere di allattare con il biberon

Abottigliapuò sembrare innocuo. Fornisce nutrimento al tuo bambino, quindi quanto può essere male? Ma l'allattamento prolungato con il biberon può comportare rischi per la salute dei bambini.

  • Aumento del rischio di carie:Allattare su un capezzolo durante il giorno significa contatto prolungato con il latte osucco, che può portare a carie e carie (uno) . Dare un biberon prima di coricarsi senza lavare i denti del tuo bambino in seguito è il principale colpevole di carie. Il latte pozza e starà seduto e mangerà i denti tutta la notte.
  • Uso prolungato legato all'obesità:Neonati e bambini piccoli tendono a bere più latte da una bottiglia rispetto abiberone i bambini piccoli non dovrebbero assumere più di 16-24 once di latte al giorno. I biberon possono anche diventare una misura di comfort sia per i bambini che per i tutori, poiché spesso è istinto offrire un biberon al tuo bambino quando inizia a piangere. Ma il latte ha le stesse calorie del cibo, quindi questa misura di comfort densa di calorie può portare rapidamente ad un aumento di peso e persino all'obesità.
  • Anemia da carenza di ferro:Il latte vaccino può bloccare l'assorbimento del ferro da parte dell'organismo. Quindi, se tuo figlio sta bevendo troppo latte, come accade con l'uso prolungato del biberon, parte del ferro che mangia non verrà utilizzato dal suo corpo per aiutarlo a crescere e svilupparsi (Due) .
  • Potrebbe rovinare il loro sorriso:Studi recenti mostrano che i bambini allattati artificialmente hanno il doppio delle probabilità di avere i denti storti. Il modo in cui i bambini succhiano i biberon può influenzare lo sviluppo dei muscoli, della bocca e del palato, che potrebbe influenzare l'allineamento dei denti e della mascella.

Quando dovrebbe smettere di allattare con il biberon?

Più a lungo aspetti ad avviare il biberon, più difficile sarà per tuo figlio lasciarlo andare man mano che diventa più indipendente e testardo. Ti causerà anche più stress e caos.

Prendi nota

L'American Academy of Pediatrics (AAP) raccomanda che i bambini inizino lo svezzamento dal biberon entro i 12 mesi di età e che i biberon vengano completamente eliminati entro i 24 mesi (3) . Tuttavia, prima li elimini gradualmente, meglio è.

È megliointrodurre una tazza sorseggiatada sei a nove mesi circa. Inizia offrendo il tuo bambinolatte materno espresso, formula o da una a due once diacquain una tazza sorseggiata con i loro pasti. Potrebbero volerci alcune settimane per prendere il controllo del sippy.

Quando il tuo piccolo è più vicino all'età di un anno e ha capito tutto, inizia il processo di svezzamento sostituendo un normale biberon al giorno con un beccuccio. Un anno è un ottimo momento per fare il passaggio perché inizierai anche a passare dalla formula al latte.

Come smettere di allattare con il biberon

Sbarazzarsi del biberon può essere un momento difficile e stressante sia per te che per il tuo bambino. Ecco alcuni suggerimenti per rendere la transizione più agevole e piacevole per tutti i soggetti coinvolti.

come smettere di allattare un bambino con il biberoncome smettere di allattare un bambino con il biberon

  • Tempo giusto:Assicurati che non ci siano eventi stressanti che stanno per accadere quando inizi la transizione. Eventi come un trasloco, la nascita di un fratello o una grande vacanza in famiglia potrebbero essere troppo per il tuo piccolo. Possono iniziare a sentirsi insicuri e ad aggrapparsi a oggetti o routine familiari.
  • Lascia che scelgano:Rendi la transizione un'occasione speciale a sé stante e porta il tuo bambino al negozio con te in modo che possa scegliere le proprie tazze. Puoi anche lasciare che scelgano quale tazza vogliono usare ad ogni poppata.
  • Elimina gradualmente:Introdurre la tazza sippy ai pasti intorno ai 6-9 mesi di età. Una volta che hanno imparato a usare la tazza sorseggiando, inizia la transizione sostituendo un normale biberon al giorno con una tazza. Fallo per circa tre giorni, quindi aggiungi un'altra poppata con un sostituto sippy. Continuare questo processo fino a quando tutti i biberon non sono stati sostituiti. I neonati e i bambini piccoli tendono ad essere più appiccicosi al mattino e prima di coricarsi, quindi è meglio conservare quelle poppate per ultime.
  • Vai al tacchino freddo:Per alcuni bambini, l'eliminazione graduale semplicemente non funzionerà e potresti dover provare a fare il tacchino freddo. Tutti i bambini sono diversi e devi capire cosa funziona meglio per tuo figlio.
  • Usa una tazza con beccuccio rigido o cannuccia:I dentisti consigliano di utilizzare tazze con beccuccio rigido o cannuccia piuttosto che quelle con beccuccio morbido. L'uso di un beccuccio duro o di una cannuccia non solo gioverà ai loro denti, ma renderà anche meno confusa la transizione. Potresti anche andare direttamente a una tazza aperta come la Babycup oCoppa BabyBjorn.
  • Avere un sostituto di comfort:Se il biberon di tuo figlio è una misura di conforto per loro, prova a trovare un sostituto di sicurezza come alenzuolo, bambola opeluche. Parla con loro e cerca di capire se hanno veramente fame o se c'è qualcos'altro che non va. Offri molti abbracci, coccole e distrazioni quando sono arrabbiati.
  • Diluire il latte in bottiglia:Se il tuo piccolo ha difficoltà a lasciare il biberon, puoi provare a diluire il latte con metà acqua. Quindi aumenta gradualmente la quantità di acqua nella bottiglia con il passare dei giorni fino a quando non è solo acqua. È molto probabile che il tuo piccolo diventi meno interessato e inizi a chiedere la tazza sorseggiata con dentro il delizioso latte.
  • Offri lode:Dai lode e un rinforzo positivo a tuo figlio quando usa la tazza al posto del biberon. Potresti anche dare loro degli adesivi per rendere la tazza più allettante.
  • Lontano dagli occhi, lontano dal cuore:Quando tu seisvezzamento, nascondi alla vista tutte le altre bottiglie, così il tuo piccolo sarà meno incline a chiederne una. Quando sono completamente passati, puoi tenere tutti i biberon nascosti fino a quando il tuo prossimo bambino non è qui, oppure puoi organizzare una piccola festa e chiedere al tuo bambino di aiutarti a sbarazzartene. Spiega che ora sono grandi e non hanno più bisogno di loro.

Abbandonare la bottiglia senza lacrime

Fare in modo che il tuo piccolo lasci andare il biberon può essere difficile, ma è essenziale svezzarlo completamente entro 24 mesi per evitare obesità, carenza di ferro, carie, carie e altri problemi dentali.

Introduci un sorsetto ai pasti intorno ai sei-nove mesi e inizia a sostituire i normali allattamenti con il biberon con tazze sorseggianti intorno al loro primo compleanno.

Contribuisci a rendere la transizione più agevole per il tuo piccolo sincronizzandolo correttamente, lasciando che prendano le loro tazze, diluendo il latte nella bottiglia, offrendo lodi e forme alternative di comfort e tenendo le bottiglie nascoste.