Perché sono ancora single alla mia età?

Questo articolo è destinato a persone che hanno 30 o 40 anni e che lottano per trovare un amore duraturo. Discute senza mezzi termini i sette motivi fondamentali che interferiscono con il successo della relazione:

  1. Aspettative non realistiche
  2. Non sapendo cosa vuoi
  3. Bassa tolleranza alla frustrazione
  4. Tratti di personalità difficili
  5. Barriere psicologiche ed emotive
  6. Comportamenti specifici
  7. Condizione fisica

Perché sono ancora single (quando non voglio essere?)

Molte persone vorrebbero avere un ottimo rapporto, ma trovano difficile trovarne uno. Chiedono: 'Perché sono ancora single sulla trentina?' 'Perché non ho trovato il mio Mr. Right?' 'Dov'è la donna che sarà la mia compagna di vita?'

Se sei single, o perché hai rinunciato del tutto alle relazioni o perché non hai trovato quella 'giusta', ho delle brutte notizie per te. Il problema può essere risolto solo da te.



Non voglio dire che sia offensivo. Stai bene così come sei, ma quello che stai facendo non funziona se vuoi intimità e continui a sentirti solo. Migliaia e migliaia di persone si sentono frustrate e sole perché non hanno capito come incontrare un ottimo partner e farlo funzionare. Ma il primo passo per risolvere questo dilemma è togliersi i paraocchi e riconoscere che se hai 30 o 40 anni e sei ancora (controvoglia) single, è a causa di qualcosa che stai facendo e non perché tutto il resto del mondo è la colpa.

Quindi diamo un'occhiata a cosa potrebbe interrompere il tuo percorso verso la coppia felice.

Non c
Non c'è niente di sbagliato in TE, ma se stai guidando le tue relazioni nel modo sbagliato, sarai single più spesso, più a lungo. | fonte

C'è qualcosa di sbagliato in me?

Potresti esserti posto questa domanda, non è che qualcosa non va in te, semplicemente hai un conflitto che sta producendo un risultato che non è quello che desideri, e che devi identificare e rimuovere il conflitto.

Ci sono sette ragioni categoriche per cui le persone non sono in grado di trovare e godere di relazioni impegnate a lungo termine. Queste stesse ragioni possono impedire l'armonia anche per le persone che trovano relazioni.

Queste ragioni non impediranno completamente lo sviluppo di una relazione, ma porteranno alla disarmonia e alla fine delle relazioni invece di permettere loro di sbocciare in collaborazioni gratificanti che durano per tutta la vita.

  • Aspettative non realistiche
  • Bassa tolleranza alla frustrazione
  • Non capire e definire cosa vuoi veramente in un partner
  • Personalità difficile (controllante, drammatica, passivo-aggressiva)
  • Problemi psicologici (paure, malattie mentali, indisponibilità emotiva / conflitto interiore)
  • Comportamenti indesiderabili
  • Attributi fisici (sovrappeso, scarsa igiene)

Diamo un'occhiata a ciascuno di questi separatamente.

Quante volte ti sei sentito come se l'amore fosse una delusione?

  • Quasi sempre.
  • Spesso.
  • Qualche volta.
  • Raramente.

1. Aspettative di relazione

Le persone possono avere aspettative non realistiche su ciò che una relazione 'dovrebbe' essere, oppure possono avere aspettative improbabili da altre persone.

Se ti ritrovi a chiederti: 'È tutto qui? Che ne è stato dell'affetto costante, delle discussioni profonde e del sesso bollente? ' Dopo un po ', metti fine alle relazioni perché anche se ami il tuo partner, non sei più innamorato di lui o di lei. Questo è ciò che accade quando le persone hanno aspettative irrealistiche su come dovrebbe essere una relazione.

Soluzione: Presta attenzione alle persone che intrattengono relazioni stabili da almeno dieci anni. Chiedi loro quali sono i loro successi e le loro sfide e adotta le loro filosofie come le tue. Ci vuole molta pratica per credere pienamente ai punti di vista degli altri quando sono in disaccordo con il nostro, ma se ricordi a te stesso che stanno riuscendo dove non hai, sarà più facile.

Una rapida occhiata ai profili di appuntamenti online rivela quando le persone si aspettano di più da un'altra persona di quanto sia ragionevole. La tabella seguente mostra alcuni esempi facili da identificare, ma spesso le nostre convinzioni sono sottili, così radicate che potremmo non riconoscere che altri potrebbero avere valori ugualmente validi, ma diversi.

Cosa si dice o si pensa: L'aspettativa che rivela: Commento:
'I miei figli vengono prima.' 'Mi aspetto che a volte mi lasci trascurare.' Vale anche per lavoro, hobby, ecc.
'Non ferirmi o lasciarmi.' 'Mi aspetto che tu mi ferisca o mi lasci.' Questo allena le persone a vederti come se avessi meno valore.
'Se mi amassi, lo faresti ...' 'Mi aspetto che tu dimostri amore a modo mio, non tuo.' Le persone compatibili non hanno questo problema.
'Esco solo con persone che amano la vita all'aria aperta, lo stesso tipo di musica, tra i 30 ei 35 anni e che sono fan del cibo sano e atletico.' 'Sono rigido e inflessibile sulle piccole cose perché mi aspetto che tutti siano inferiori a me.' Alcune cose * dovrebbero * essere inflessibili, ma nessuno incontrerà una fantasia.

Soluzione: Sviluppa aspettative più realistiche nei confronti delle persone trovando qualcuno affidabile che non abbia paura di dirti che sei irragionevole e poi credici. Esercitati ad accettare le cose che non vuoi ogni volta che puoi farlo senza danneggiare la tua autostima o metterti in pericolo fisico, emotivo o finanziario.

2. Qualità in un partner: sapere cosa vuoi

Il rovescio della medaglia delle aspettative irrealistiche su un partner è non avere un'immagine chiara dei tratti che devi vedere affinché una relazione possa funzionare.

Molti monogami seriali pensano: 'Vedrò dove porta' quando si tratta di una nuova relazione, solo per scoprirlo svanire dopo averlo ignorato segni di incompatibilità. Sia che scarichino un partner o vengano scaricati da soli, il risultato finale è lo stesso: hanno tollerato tratti che non coincidono con ciò che vogliono e di cui hanno bisogno in una relazione a lungo termine o in un matrimonio.

Soluzione: Crea un elenco di caratteristiche 'da non avere', un elenco di caratteristiche 'da non avere' e un terzo elenco di tratti 'Sarebbe bello se'. Ciascun elenco non dovrebbe contenere più di sei tratti. (Se lo fanno, leggi ancora una volta la sezione precedente sulle aspettative non realistiche!) Modifica l'elenco se necessario e esci solo con le persone che soddisfano tutti i criteri di quegli elenchi.

3. Bassa tolleranza alla frustrazione

Le relazioni sono grandiose, ma a volte fanno schifo. Potresti desiderare di poter dormire fino a tardi, ma sei obbligato a visitare i suoceri domani. Hai detto la stessa cosa mille volte e il tuo partner continua a non 'capirlo'. Sei troppo impegnato con il lavoro, la palestra e altre cose per affrontare il fastidio del tuo partner per passare più tempo insieme.

Le migliori relazioni hanno problemi in corso che portano continuamente frustrazioni. Gli esperti dicono che ci sono circa sette aree di disaccordo all'interno di qualsiasi relazione, anche quelle che durano per anni tra due persone felici!

Se ti accorgi di sentirti stressato, di sgattaiolare, di ribellarti o di pensare 'Non lo accetterò!' su base regolare, potresti avere una bassa tolleranza alla frustrazione che interferisce con la tua capacità di mantenere una relazione. Un indizio per distinguere se la tua risposta è una reazione sana a una brutta relazione o se in realtà hai l'incapacità di tollerare le normali pressioni che contribuiscono a far diventare cattive le tue relazioni è guardare le altre volte che ti senti in quel modo. Le persone con una bassa tolleranza alla frustrazione si troveranno a provare lo stesso tipo di emozioni riguardo agli eventi sul lavoro, con gli amici e con altre situazioni. Questa risposta non si limita alle loro vite romantiche.

Soluzione: Poiché una bassa tolleranza alla frustrazione può essere correlata a una scarsa autostima o capacità di coping inadeguate, potrebbe essere necessario cercare una consulenza professionale per sradicare gli effetti che interferiscono con la tua felicità. Nel breve periodo, prova a utilizzare affermazioni come 'Sono forte e competente e non devo lasciare che la mia frustrazione mi sconfigga' quando sorgono sentimenti negativi.

4. Tratti della personalità

Ad un certo punto, l'abbiamo detto tutti. 'Voglio qualcuno con una buona personalità.' Cosa determina se una personalità è buona o no? Per la maggior parte di noi, chiunque sia compatibile con noi sembrerà avere una grande personalità!

Il problema nasce quando non siamo in grado di valutare come influenziamo le altre persone. Se abbiamo un tratto della personalità che ci tiene single, probabilmente ne abbiamo sentito parlare, ma ci siamo rifiutati di riconoscere la verità delle critiche che ci sono state rivolte. Se hai sentito commenti come questi, hai un tratto della personalità che può impedirti di avere il tipo di relazione che stai cercando:

  • 'Non sei mai felice di quello che faccio.'
  • 'Stai troppo controllando.'
  • 'Fai giochi mentali con me.'
  • 'Devi sempre avere ragione.'
  • 'Non mi rispetti né ti interessa come mi sento.'
  • 'Non mi ascolti né presti attenzione.'
  • 'Sei troppo timido per il tuo bene.'

I comportamenti che controllano, introducono drammi o che mostrano una mancanza di rispetto per il tuo partner sono come la condanna a morte di una relazione! Iniziano in piccolo, ma col tempo diventano insormontabili e distruggono le relazioni. Potrebbero essere necessarie solo poche settimane, un paio d'ore o molti anni prima che gli altri decidano che non vale la pena avere una relazione con te su questi tipi di comportamenti.

Soluzione: Considera temi comuni che sei stato accusato di fare in passato e riconoscili come verità valide sul tuo comportamento. Potresti essere in grado di trovare progressi praticando tecniche trovate nei libri di auto-aiuto come quelli mostrati qui, oppure potresti dover trovare un professionista della salute mentale che possa aiutarti a identificare i comportamenti su base continuativa e imparare nuovi modi per affrontare le cose che attivano questo tipo di risposte da parte tua.

5. La nostra psicologia

I problemi psicologici possono essere grandi o piccoli e possono manifestarsi in molti modi. Ad un estremo, seri problemi psicologici come dipendenze, malattie mentali, depressione cronica, auto-sabotaggio o disturbi d'ansia possono essere un'influenza sempre presente che può mettere alla prova la nostra capacità di mantenere una relazione.

Altre influenze psicologiche potrebbero non soddisfare i criteri diagnostici per un disturbo di salute mentale, ma influenzano comunque la nostra capacità di essere un buon partner giorno dopo giorno. Il bagaglio emotivo derivante da relazioni passate, paure apprese durante l'infanzia e conflitti interiori o abitudini comportamentali possono creare un cuneo tra le persone e impedire loro di celebrare insieme una profonda intimità emotiva.

Soluzione: Evita di farti prendere da discussioni superficiali e concentrati invece sui motivi per cui si verificano. Potresti scoprire che il tuo comportamento e i comportamenti dei tuoi partner hanno creato dinamiche malsane che si sono ripetute più volte. La maggior parte delle persone non è in grado di affrontare queste cose da sola semplicemente a causa del modo in cui il nostro cervello è collegato. La consulenza professionale può aiutare ad affrontare convinzioni profondamente radicate meglio dei libri di auto-aiuto o dell'auto-guida.

6. Problemi comportamentali

Mentre le questioni psicologiche possono portarci ad avere comportamenti che sono visti come strani o indesiderabili (lo fai ancora evitare di calpestare le crepe del marciapiede?), alcuni dei nostri comportamenti potrebbero essere poco attraenti per gli altri e allontanarli da noi.

Un esempio specifico che mi viene in mente riguarda un uomo con cui sono andato ad un unico appuntamento. Mentre guidavamo, ha salutato i negozi di alimentari. 'Ciao, Piggly Wiggly!' ha salutato. Quando è successo di nuovo, 'Ciao, pollaio!' e poi una terza volta, sapevo che non sarei uscita più con lui. Ho interpretato il suo comportamento come un segno che era estremamente immaturo per un uomo sulla quarantina e volevo un partner, non un bambino.

La maggior parte dei problemi comportamentali non sono così chiari. Possono essere abbastanza difficili da identificare, soprattutto quando siamo noi a compiere azioni offensive. Eccone alcuni comuni, però:

  • Non riuscire a ricambiare la gentilezza di un'altra persona
  • Dichiarazioni che rivelano tratti indesiderabili (ostilità verso il sesso opposto, rabbia, problemi di controllo, dramma o debolezza)
  • Rivelare troppo, troppo presto
  • Non essere aperti dopo un ragionevole periodo di tempo (aka 'problemi di fiducia!')
  • Esagerare, mentire, intrufolarsi o ficcare il naso
  • Dimostrare mancanza di rispetto in qualsiasi modo

Soluzione: Esercitati a diventare più consapevole di te stesso e a cambiare i comportamenti offensivi. Chiedi ad amici fidati oa un consulente di aiutarti a valutare il tuo comportamento ed evita di metterti sulla difensiva quando scopri che stai facendo qualcosa che non è desiderabile. Dopotutto, stai imparando come essere la persona migliore che puoi, e c'è molto da dire a tuo favore per farlo!

7. Salute fisica e aspetto

Vai avanti e sparami se non ti piace quello che sto per dire, ma è la verità:

Sporco o trasandato non attrae un'alta percentuale di persone. Certo, potresti trovare qualcuno che tollera che non ti lavi i denti al mattino e alla sera, ma se hai un boccone di denti marci, limiterai il tuo fascino.

Sì, a volte c'è una ragione biologica per avere i capelli grassi o le ascelle puzzolenti, ma non stiamo parlando di come giustificare un aspetto meno che desiderabile. Stiamo parlando di ciò che può interferire con la ricerca di relazioni a lungo termine e impegnate, e l'aspetto rientra sicuramente nelle categorie che possono mantenere una persona single!

Ci sono alcuni validi motivi per cui le persone evitano di frequentarsi e impegnarsi con persone che non si prendono cura adeguatamente del proprio corpo e del proprio aspetto. Può influenzare la loro capacità di mostrare affetto quando non provano attrazione, per prima cosa. Dall'altro, potrebbero essere riluttanti a farsi coinvolgere con qualcuno che potrebbe ora o in seguito avere gravi problemi di salute.

Soluzione: Presta attenzione alle normali pratiche igieniche, come usare il sapone per la doccia ogni giorno, lavarti i denti regolarmente, mantenere un'acconciatura attraente e truccarti se e quando è appropriato. Indossa abiti che valorizzino la forma. Segui una dieta sana e un regime di esercizio fisico. Rendi tutte queste cose una parte standard della tua vita, piuttosto che qualcosa che stai facendo temporaneamente.

Resta single o trova l'amore, ma sii il 'TU' che vuoi essere

Se hai sentito la tua voce interiore obiettare a qualcosa che hai letto sopra, probabilmente c'è una buona ragione per questo: molto probabilmente si è applicato o si applica ancora a te. Ognuno degli ostacoli all'amore che ho descritto sono cose che puoi cambiare se vuoi, ma è perfettamente accettabile se preferisci non farlo.

Hai il diritto di avere i tuoi valori e le tue priorità. Potresti considerare avere una relazione d'amore più importante per te che proteggere i tuoi problemi di fiducia e decidere di cambiare i tuoi problemi di fiducia in modo da poter ottenere il valore più importante. Ma se decidi che essere proprio come sei è più importante che trovare un amore duraturo, non c'è niente di sbagliato nella tua scelta!

Alla fine, sei l'unica persona che si sveglia e si addormenta con te ogni giorno della tua vita, quindi sii il tuo migliore amico. Saluti!